FINO A QUANDO SI È GIOVANI?

Da quando BIOEFFECT ha lanciato i suoi prodotti EGF, i fanatici di skincare sono stati letteralmente conquistati dalla capacità di questa proteina di trasformare la pelle spenta e stanca, ridurre le rughe, ripristinare luminosità e uniformità e donare alla pelle un aspetto ringiovanito.

L’EGF è celebre per la sua efficacia e potenza uniche, ma è utile per le pelli giovani? A quale età andrebbe presa in considerazione una skincare antinvecchiamento? Anche la pelle su cui ancora devono comparire le prime linee sottili può trarre beneficio dagli effetti comprovati dei prodotti EGF? Ne abbiamo parlato con il Dott. Björn Örvar, Vicepresidente Esecutivo e Direttore Scientifico di BIOEFFECT, che ha molto da dire sull’invecchiamento cutaneo e sui vantaggi della skincare EGF per la pelle più giovane. Continua a leggere per sapere che cosa ci ha detto.

D: La linea EGF Prevent si rivolge alle pelli più giovani, ma giovani quanto?

R: Il fatto è, pensando a tutto l’arco della vita, che iniziamo a invecchiare terribilmente presto: già attorno ai vent’anni possiamo osservare i primi segni di invecchiamento. Dalla nascita fino all’età adulta, il nostro organismo produce enormi quantità di diversi fattori di crescita che determinano appunto la crescita di qualsiasi cosa lo compone: dalle ossa agli organi, dai nervi alla pelle. Ma quando raggiungiamo la maturità, la loro produzione diminuisce. Di conseguenza, il ricambio e la riparazione cellulare rallentano, il che alla fine si ripercuote sulla nostra salute e sul nostro aspetto esteriore. Dopo i 20 anni, la densità cutanea si riduce ogni anno dell’1% ed è ridotta fino al 30% durante la menopausa. Perciò la domanda è: è possibile rallentare l’invecchiamento con prodotti specifici? È importante comprendere che i processi di invecchiamento sono molto simili per natura, sia che si tratti di pelle giovane o più matura: invecchiando, la nostra pelle produce via via meno EGF. Con l’applicazione dei sieri BIOEFFECT la pelle recupera l’EGF che ha perso e preserva la capacità di autoripararsi. Pertanto, gli stessi prodotti BIOEFFECT possono essere usati per prevenire, posticipare o ridurre i segni di invecchiamento e sono adatti sia alle persone giovani sia a quelle che desiderano mantenere o riparare una pelle più matura. Come diciamo noi: “La tua pelle sa già tutto: i nostri prodotti servono a darle voce.”

D: Quali sono i segni cui prestare attenzione prima di iniziare a usare i prodotti con EGF?

R: Sappiamo che la nostra pelle inizia a perdere collagene poco dopo i vent’anni. La perdita di collagene è uno dei primi segni di invecchiamento e si manifesta come ridotto volume cutaneo e una pelle più sottile e più secca, sfortunatamente peggiorando nel tempo. Alla fine l’integrità della pelle inizia a venire meno e gradualmente la pelle inizia a rilassarsi e a cedere.

La pelle invecchia per due motivi: il primo sono i fattori ambientali. Il luogo in cui una persona vive, il suo stile di vita e il modo in cui si prende cura di sé sono assolutamente determinanti per il suo specifico processo di invecchiamento. I raggi UV (i danni causati dal sole) sono di gran lunga uno dei fattori più importanti, ma sappiamo anche che l’inquinamento e lo stile di vita sono fattori non trascurabili da prendere in considerazione. Il secondo motivo dell’invecchiamento cutaneo è il fattore genetico. Non possiamo cambiare i nostri geni, ma possiamo scegliere cosa mettere sulla nostra pelle per ridurre gli effetti dell’ambiente.

D: In che modo l’EGF contribuisce a ridurre i danni ambientali sulla pelle?

R: I prodotti EGF di BIOEFFECT riforniscono la pelle di qualcosa che gradualmente perde nel tempo, ossia i fattori di crescita epidermici. I fattori di crescita inducono le nostre cellule a ripararsi e a rinnovarsi, il che li rende essenziali quando si tratta di skincare. Il fattore di crescita in BIOEFFECT EGF è un abile direttore: stimola le cellule negli strati superficiali della pelle a produrre i propri fattori di crescita, il che si traduce in una maggiore densità cutanea e in un aumento della produzione di collagene ed elastina. È un processo a cascata: una volta dato il segnale, le cellule continuano il processo e lo portano a termine.

Poiché il processo di invecchiamento inizia non appena abbiamo raggiunto la maturità, ancora prima che le linee sottili abbiano iniziato a formarsi la skincare anti-età è una considerazione necessaria.

Gli anni passano per tutti. Come passano dipende da noi.

Shop

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue we'll assume that you understand this. Learn more
×
Welcome Newcomer