Festeggiamo la festa della mamma!

Per festeggiare la Festa della Mamma abbiamo chiesto ad alcune donne islandesi di successo di condividere con noi la loro visione della maternità e non solo.

 

 

Nome: Andrea Magnúsdóttir
Professione: fashion designer e fondatrice di AndreA
Età: 43 
Figli: due (di 13 e 20 anni)


Che cosa ti ha insegnato l’essere madre?
Essere madre è tutto, è vita pura! Mi ha insegnato l’amore infinito e incondizionato e mi ha reso la donna che sono.

Qual è il tuo prodotto BIOEFFECT preferito? BIOEFFECT 30 Day Treatment

A chi ti ispiri e perché? Alla mia mamma. È la persona più onesta che conosco, c’è sempre per me ed è una nonna eccezionale. È instancabile e determinata: quando si mette in testa qualcosa, niente la può fermare. Mi ha insegnato che nulla è impossibile. Le ho creduto. E questo è ciò che mi fa andare avanti.

Una parola per descrivere la tua famiglia? Fortunata

 


 

Nome: Lóa Fatou Einarsdóttir
Professione: project manager presso 66°North
Età: 33
Figli: Uno, presto due


Che cosa ti ha insegnato l’essere madre?
Una dimensione di amore totalmente nuova e un livello di pazienza e abnegazione mai conosciuto prima

Qual è il tuo prodotto BIOEFFECT preferito? BIOEFFECT EGF SERUM. Adesso lo uso sul viso prima di andare a dormire, ma quando verrà il momento lo userò anche sulle smagliature post-parto.

A chi ti ispiri e perché? A tutte le donne che si sono fatte strada verso una carriera di successo mettendo comunque la famiglia al primo posto

Una parola per descrivere la tua famiglia? Allegra

 

 

 

Nome: Aubi Oskarsdottir
Età: 37
Professione: Global Brand Manager presso BIOEFFECT
Figli: tre (di 2, 7 e 8 anni)


Che cosa ti ha insegnato l’essere madre?
La maternità mi ha insegnato la pazienza e il significato di amore incondizionato. Essere madre significa anche essere imperfetta e molti compromessi. Ha dato un nuovo scopo alla mia vita.

Qual è il tuo prodotto BIOEFFECT preferito? Ne ho molti, ma uno è BIOEFFECT EGF Eye Mask Treatment. È la mia salvezza con l’agenda sempre piena e, talvolta, il sonno in arretrato.

A chi ti ispiri e perché? Mia madre è sempre stata un modello da seguire. È una donna forte, appassionata e amorevole che è riuscita a intraprendere una carriera di successo come medico, a crescere due figli e a coltivare al contempo i suoi hobby e le relazioni sociali.

Una parola per descrivere la tua famiglia? Amante del divertimento

 

 

________________

 Le nostre mamme meritano di apparire e di sentirsi assolutamente al meglio. 

 

 


We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue we'll assume that you understand this. Learn more
×
Welcome Newcomer